GIOCARE PER CRESCERE 🛝 >>> SCOPRI LE PROMO

Pescara, Piazza Duca d'Aosta 28
+390852405332
info@igeacps.it

Blog

Lavora nel mondo dell'Infanzia

Televisione 1

I BAMBINI E LA TELEVISIONE, DA SEMPRE BINOMIO DISCUSSO: UNO STRUMENTO COMUNICATIVO NON DA DEMONIZZARE MA DA CONOSCERE E GESTIRE

Pensare alla TV come strumento comunicativo solo capace di incidere negativamente sulla mente dei bambini non è un assunto totalmente veritiero. Noi adulti di oggi siamo stati coinvolti dalla televisione, siamo cresciuti con tanti programmi e cartoni animati; i nostri genitori non l’hanno disdegnata, specialmente quando martedì 1° febbraio 1977, in Italia, “sbarcò” la televisione …

marsupio

IL MARSUPIO O PORTA BEBÈ: UN UTILE “SOSTEGNO”…

Quando parliamo di marsupio come sostegno, possono emergere due prospettive da cui dedurre alcune considerazioni: la prospettiva che guarda al marsupio come sostegno nel senso di aiuto vero e proprio, in grado di alleviare i genitori da alcune pressioni. Una “mano” in più per i genitori che, molto spesso affaccendati, non riescono a conciliare le …

morte

SPIEGARE LA MORTE AD UN BAMBINO: È POSSIBILE?

Come può essere semplice parlare e spiegare il tema della morte ad un bambino? Certamente complicato e insidioso come discorso, se si pensa, innanzitutto, che è un argomento duro e anche avvolto da mistero, estremamente delicato e talvolta pieno di angoscia anche per gli adulti. Come spiegare la morte ad un bambino Un genitore premuroso …

incoraggiare

Amare, apprezzare e incoraggiare i bambini

Un cuore pieno di amore va certamente onorato e dedicato ai propri figli, che hanno il diritto ma soprattutto il bisogno di sentirsi apprezzati e accolti. Un bene sincero e pieno di attenzioni da presentare al cospetto dell’interiorità di un bambino, quello che Becky A. Bailey, specializzata in psicologia dello sviluppo e l’educazione della prima …

limiti

LA DIFFICOLTÀ DEI GENITORI NEL PORRE LIMITI AI FIGLI

Ci sono le regole per poter comprendere cosa si deve fare in alcuni casi e contesti, come agire al meglio per convivere e condividere con gli altri; poi esistono i limiti, che fanno sì parte delle regole, di ciò che viene indicato come più consono e giusto da mettere in pratica, ma, più nello specifico, sono …

bugie

LE PRIME BUGIE DEI BAMBINI: QUANDO ACCADE, COMPRENDERE PERCHÉ

Attraverso alcune riflessioni della terapeuta della famiglia e giornalista Nessia Laniado, cerchiamo di comprendere la fase della crescita in cui i bambini cominciano a dire le primissime piccole bugie. Non è automatico o necessariamente un momento che tutti i bambini affrontano, assolutamente nulla è certo che avvenga, perché bisogna sempre tenere a mente che è …

Costruire un domani migliore: Formazione e Carriera dell’Assistente all’Infanzia

In un mondo in continua evoluzione, il ruolo dell’assistente all’infanzia si rivela sempre più cruciale. Questi professionisti sono al centro dello sviluppo dei più piccoli, giocando un ruolo fondamentale nella loro crescita, educazione e benessere. “Costruire un Domani Migliore” non è solo un titolo; è una missione per tutti coloro che scelgono questa nobile professione. …

fiaba

LA FIABA, IL RACCONTO E LA FAVOLA: LE EMOZIONI PRENDONO VITA

Chi non ha mai sognato, immaginato e sorriso felicemente ascoltando una fiaba? Non esiste bambino o bambina che non ami i racconti fantastici, letti dalla educatrice o dalla maestra, dalla mamma o il papà. Fiaba come sogno, come realtà parallela dove tutto accade e tutto può realizzarsi, la più assurda dell’ipotesi si palesa e diventa …

steiner

CHI È RUDOLF STEINER: I SUOI PRINCIPI E LA WALDORF SCHOOL

Tra i grandi cambiamenti pedagogici del Novecento, va annoverato anche il contributo del filosofo e ricercatore di origine austriaca Rudolf Steiner (1861-1925). Durante questo periodo storico, si diffusero le scuole steineriane dette Waldorf: la prima scuola fu fondata nel 1919 dai figli degli operai della fabbrica di sigarette Waldorf Astoria, da qui la derivazione del …

preadolescenza

Preadolescenza: il passaggio dall’essere genitori di un bambino a genitori di un preadolescente

Impegno, dedizione, anche spesso fatica e tanta pazienza sono alcuni dei requisiti che i genitori devono tener presenti quando si affronta il passaggio dal mondo dell’infanzia a quello della preadolescenza. A proposito dello sforzo notevole da parte dei genitori, il noto pedagogista e formatore Daniele Novara affronta la tematica dell’educazione nella fase preadolescenziale. Cos’è la …