GIOCARE PER CRESCERE >>> SCOPRI LE PROMO

Pescara, Piazza Duca d'Aosta 28
+390852405332
info@igeacps.it

Blog

Lavora nel mondo dell'Infanzia

libro_giocattolo_assistenteperinfanzia

COS’E’ IL LIBRO GIOCATTOLO

Cos’è il libro giocattolo

Sensibilizzare fin da piccoli i bambini alla lettura è molto importante per favorire lo sviluppo globale del bambino.

Il bambino piccolo, fino a circa 18 mesi, considera il lbro come un giocattolo e lo utilizza come un qualunque altro giocattolo: è l’età in cui il bambino esplora in maniera pressoché identica qualsiasi oggetto che riesce ad afferrare, usando principalmente la vista, il tatto e l’oralità.

E’ importante che il bambino possa giocare in completa sicurezza, dunque i libri proposti sia a casa sia nei servizi per l’infanzia devono avere caratteristiche idonee.

Limportanza-della-lettura

C’ERA UNA VOLTA… L’IMPORTANZA DELLA LETTURA

C’era una volta… l’importanza della lettura

 

Leggere fin dai primi mesi di vita fa bene ai bambini:

potrebbe sembrare strano, ma è proprio così, già dai primi mesi di vita possiamo interagire con un bambino con un libriccino in mano, leggerlo con lui. Si tratterà magari di un libro morbido o sensoriale, ricco di immagini, maneggevole e adatto ad essere manipolato anche dalle manine del bambino.

Il libro consente di iniziare a sensibilizzare il bambino piccolo alla narrazione, al racconto, che sarà all’inizio caratterizzato da frasi brevi, in rima, filastrocche.

inserimento nido

L’INSERIMENTO AL NIDO: COME VIVERLO CON SERENITA’

L’inserimento al nido: come viverlo con serenità

Tra pochi mesi inizierà un nuovo anno scolastico e con questo riapriranno le porte anche gli asili nido: tanti bambini lasceranno per la prima volta la propria casa rassicurante, la propria mamma, per vivere qualche ora al giorno in un ambiente nuovo, con figure estranee e tanti altri bambini.

E’ una situazione completamente nuova, sia per i genitori che per i bambini ed è normale che ci sia qualche resistenza al cambiamento, i dubbi sulla bontà della scelta, le paure per il benessere del proprio figlio e tutta l’ansia che accompagna la separazione.

L’inserimento non è vissuto solo dai bambini, ma anche dai genitori, e in particolare dal genitore che accompagna personalmente il bambino al nido, di solito la mamma.

tagesmutter

TAGESMUTTER: IL NIDO IN CASA

 

Tagesmutter: il nido in casa

La tagesmutter è “la mamma di giorno” e da qualche anno ha iniziato anche in Italia a prendersi cura dei bambini accogliendoli nella propria casa: il Tagesmutter.

la_ludoteca1

COS’E’ LA LUDOTECA E QUALI SONO I REQUISITI PER APRIRE O GESTIRE UNA LUDOTECA

 

Cos’è la ludoteca e quali sono i requisiti per aprire o gestire una ludoteca

La ludoteca è uno dei servizi per l’infanzia in cui può operare l’assistente di infanzia; è un servizio educativo per i bambini (dai 2 ai 14 anni) e le famiglie che, proprio come il termine ricorda, ha come attività principale il gioco.

Giocando, nelle diverse attività libere o organizzate, il bambino soddisfa spontaneamente e liberamente i suoi bisogni, le aspirazioni sociali ed emotive.

Il-lavoro-dEquipe-nellInfanzia

COSA SI INTENDE PER LAVORO DI ÉQUIPE NEI SERVIZI SOCIO-RICREATIVI DEDICATI ALL’INFANZIA?

COSA SI INTENDE PER LAVORO DI ÉQUIPE NEI SERVIZI SOCIO-RICREATIVI DEDICATI ALL’INFANZIA?

Oltre che di relazionarsi con i bambini e di collaborare con le loro famiglie, l’assistente di infanzia deve essere in grado di lavorare in gruppo, in équipe.

Tutto il personale impiegato nei servizi socio-ricreativi dedicati ai bambini in età prescolare (0-6 anni) concorre per raggiungere un obiettivo comune, ossia la crescita e la formazione dei bambini, unitamente alle famiglie di questi ultimi.

DOVE-PUO-LAVORARELASSISTENTE-DINFANZIA_

DOVE PUÒ LAVORARE L’ASSISTENTE DI INFANZIA?

DOVE PUÒ LAVORARE L’ASSISTENTE DI INFANZIA?

Molteplici sono i contesti lavorativi in cui possono essere impiegati gli assistenti di infanzia.

Gli assistenti di infanzia lavorano nell’ambito dei servizi socio-ricreativi dedicati ai bambini in età prescolare (0-6 anni): nidi di infanzia (asili nido) e scuole dell’infanzia (scuole materne) ma anche asili aziendali, baby parking, centri gioco educativi, centri estivi, ludoteche e così via.

LASSISTENTE-DINFANZIA-E-LA-SUA-FORMAZIONE

L’ASSISTENTE DI INFANZIA LA SUA FORMAZIONE

L’ASSISTENTE DI INFANZIA LA SUA FORMAZIONE

L’assistente di infanzia è un operatore socio-educativo che lavora con i bambini (prima e seconda infanzia), prevalentemente nel settore dei servizi privati ma anche nelle strutture pubbliche laddove queste siano gestite da privati (es. Cooperative, Associazioni, Società…). L’assistente di infanzia si occupa dell’assistenza e dell’intrattenimento dei bambini, con funzioni primarie di accudimento ma anche di progettazione e realizzazione in équipe di attività finalizzate alla socializzazione e allo sviluppo delle capacità creative.