IL POTERE DELL'ARTE-TERAPIA 🎨>>> SCOPRI LE PROMO

Pescara, Piazza Duca d'Aosta 28
+390852405332
info@igeacps.it

Blog

Lavora nel mondo dell'Infanzia

il nido un ambiente educativo da valorizzare 1

IL NIDO: UN AMBIENTE EDUCATIVO DA VALORIZZARE

Il nido è molto spesso messo in discussione, oggetto di critiche ed etichettato come un mero servizio di “accoglienza”, quasi una “sala d’aspetto”. In sostanza, solo un luogo dove lasciare fisicamente i propri piccoli, talvolta anche malati, quando non è possibile rimanere a casa, oppure semplicemente dove si cerca di delegare a qualcun altro la …

I BAMBINI E LE PIANTE 1

I BAMBINI E LE PIANTE: UN RAPPORTO D’AMORE

Françoise Dolto (1908-1988), specialista in psicoanalisi infantile ma anche nota scrittrice e autrice di molti saggi e manuali, nel suo testo I problemi dei bambini, dedica una parte al rapporto tra il bambino e mondo vegetale. Come afferma l’autrice, sin da piccolissimo, instaura con le piante un rapporto assolutamente inspiegabile. Se si pensa ad un …

IL BAMBINO AMA L’ADULTO 1

“IL BAMBINO AMA L’ADULTO”

Esattamente così, come afferma la famosa pedagogista Maria Montessori: Il bambino ama l’adulto: ciò deve essere presente nel nostro spirito. Di questo concetto, e di molti altri, ci parla nel suo libro Il Bambino in Famiglia, che è una raccolta delle sue conferenze tenute a Bruxelles nel 1923. Dedica un ampio spazio al sentimento puro …

Maria Montessori pedagogista 1

CHI ERA MARIA MONTESSORI: INDIMENTICABILE PEDAGOGISTA E INNOVATRICE

Quando parliamo di Maria Montessori, certamente il binomio educatrice e innovatrice nel mondo dei bambini, dell’infanzia, è d’obbligo. Quello che magari non è molto conosciuto è il suo curriculum da donna di scienza. Le sue passioni e le successive competenze acquisite partono dai primissimi anni della sua infanzia; nasce ad Ancona ma si trasferisce a …

musica

L’importanza della musica nello sviluppo del bambino

Con le parole della terapeuta della famiglia e giornalista, Nessia Laniado, autrice del libro Il grande libro del bambino. Da 0 a 3 anni, proviamo a capire come la musica sia un contributo, decisamente rilevante, allo sviluppo e alla crescita di ogni bambino. La giornalista afferma che già dai primi “rumori” che il bimbo riproduce, …

paura

Libri “mostruosi”: tra paura e curiosità

Dai tre anni in poi, iniziano per i bambini le paure delle cose irreali, dei personaggi immaginari; spesso però la paura è accompagnata anche da una irrefrenabile curiosità di capire e osservare queste strane creature di un mondo diverso dal proprio, sconosciuto, un mix di fascino e tensione. Certamente, i libri di mostri e personaggi …

Televisione 1

I BAMBINI E LA TELEVISIONE, DA SEMPRE BINOMIO DISCUSSO: UNO STRUMENTO COMUNICATIVO NON DA DEMONIZZARE MA DA CONOSCERE E GESTIRE

Pensare alla TV come strumento comunicativo solo capace di incidere negativamente sulla mente dei bambini non è un assunto totalmente veritiero. Noi adulti di oggi siamo stati coinvolti dalla televisione, siamo cresciuti con tanti programmi e cartoni animati; i nostri genitori non l’hanno disdegnata, specialmente quando martedì 1° febbraio 1977, in Italia, “sbarcò” la televisione …

marsupio

IL MARSUPIO O PORTA BEBÈ: UN UTILE “SOSTEGNO”…

Quando parliamo di marsupio come sostegno, possono emergere due prospettive da cui dedurre alcune considerazioni: la prospettiva che guarda al marsupio come sostegno nel senso di aiuto vero e proprio, in grado di alleviare i genitori da alcune pressioni. Una “mano” in più per i genitori che, molto spesso affaccendati, non riescono a conciliare le …

morte

SPIEGARE LA MORTE AD UN BAMBINO: È POSSIBILE?

Come può essere semplice parlare e spiegare il tema della morte ad un bambino? Certamente complicato e insidioso come discorso, se si pensa, innanzitutto, che è un argomento duro e anche avvolto da mistero, estremamente delicato e talvolta pieno di angoscia anche per gli adulti. Come spiegare la morte ad un bambino Un genitore premuroso …