Pescara, Piazza Duca d'Aosta 28
+390852405332
info@igeacps.it

Asilo nido, ludoteca e baby parking: quali sono le differenze?

baby parking

Asilo nido, ludoteca e baby parking: quali sono le differenze?

Spesso, quando si parla di ambienti educativi e ricreativi per l’infanzia, si può fare una certa confusione tra asili nido, ludoteche e baby parking. È importante notare, quindi, che si tratta di tre strutture ben distinte, con requisiti e caratteristiche differenti.

Asilo nido

L’asilo nido è una struttura educativa e assistenziale dedicata ai bambini di età compresa fra i tre mesi e i tre anni (l’età che precede l’ingresso alla scuola dell’infanzia). I servizi di un asilo nido, tuttavia, sono importanti non solo per il bambino, ma anche per la sua famiglia e per l’intera comunità. 

Per questo motivo, si può dire che gli asili nido perseguano tre distinte finalità: quella educativa, che consiste nella formazione del bambino; quella sociale, che consiste nel favorire scambi e interazioni all’interno della struttura; quella culturale, che consiste nel promuovere i valori dell’accoglienza, dell’inclusione e della tutela dei diritti dei bambini.

Per svolgere la professione di operatore di asilo nido, è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio o professionali:

  • Diploma di maturità socio-pedagogica
  • Laurea in scienze pedagogiche o scienze della formazione
  • Master universitario dedicato alla formazione della prima infanzia
  • Diploma da maestra d’asilo, operatore di servizi sociali, assistente per l’infanzia, assistente dei servizi sociali o dirigente di comunità infantile.

Inoltre, ciascuna struttura deve rispettare dei requisiti in termini di condizioni igieniche, regolamenti e attività, che possono essere indicati in normative statali o regionali

Ludoteca

La ludoteca è un spazio dedicato allo svago, alla socializzazione, all’integrazione e all’educazione. Attraverso attività di gioco e animazione, si pone come obiettivo principale la promozione del benessere e della serenità della persona. Inoltre, contribuisce alla formazione e all’educazione dell’individuo, allo sviluppo dell’autonomia e del senso di responsabilità; educa al rispetto delle regole, alla convivenza civile, all’incontro con l’altro.

Le ludoteche, solitamente, sono luoghi rivolti ai più piccoli, pensati e organizzati in modo da garantire ai bambini la possibilità di sviluppare competenze sociali, emotive e cognitive in un ambiente sicuro e protetto, ma esistono anche ludoteche per adulti. In questa forma “alternativa” di ludoteca è possibile, ad esempio giocare a carte, scacchi o giochi da tavola, oppure (soprattutto nelle ludoteche rivolte alla terza età), gruppi di lettura, laboratori artigianali o altre attività espressive.

Per aprire una ludoteca non è necessario aver conseguito uno specifico titolo di studio universitario o aver frequentato un corso abilitante; tuttavia, vi sono alcuni requisiti strutturali da rispettare.

  • Lo spazio totale della struttura non dev’essere inferiore agli 80 metri quadrati (esclusi i bagni);
  • Per ogni ospite devono essere garantiti almeno 4 metri quadrati di spazio;
  • La struttura deve trovarsi al piano terra (non può essere un seminterrato);
  • Non devono essere presenti barriere architettoniche;
  • La struttura deve essere dotata di almeno due bagni, di cui uno con accesso per disabili.

Inoltre, è opportuno che le aree che compongono la struttura (l’area di accoglienza, l’area ufficio, le zone di gioco e i laboratori) siano organizzate in locali differenti. In particolare, le aree gioco e i laboratori devono essere dotate di pavimentazione antitrauma e arredamento a norma di legge, per garantire la massima sicurezza dei piccoli.

Baby parking

Il baby parking è un centro di custodia oraria rivolto a bambini dai tredici mesi ai sei anni di età

I baby parking sono strutture che accolgono bambini di diverse fasce d’età nello stesso luogo, fornendo un servizio socio-educativo-ricreativo per un periodo di tempo che non può superare le cinque ore giornaliere.

Come per la ludoteca, anche in questo caso non sono previsti requisiti specifici in termini di formazione, ma è necessario che la struttura sia adeguata ai servizi che vengono offerti. 

Requisiti fondamentali sono l’assicurazione, l’agibilità dei locali scelti per allestire il baby parking e il rispetto delle norme igienico-sanitarie. Il limite del numero di bambini è fissato da un minimo di 10 ad un massimo di 25 e, a differenza di quanto avviene negli asili nido privati, non è previsto l’obbligo di somministrare i pasti.

Per approfondire

Se vuoi intraprendere la professione di assistente per l’infanzia o aprire la tua ludoteca, puoi seguire uno dei corsi disponibili sulla nostra piattaforma.

Il corso online Diventa Assistente Infanzia fornisce una formazione avanzata e un approfondimento su temi di pedagogia e psicologia dell’età evolutiva, in un programma strutturato in cinque moduli.

Al termine del corso, è rilasciato un diploma che consente al corsista di lavorare in strutture private o strutture pubbliche che collaborano con aziende e cooperative attraverso appalti.

Il corso online Diventa operatore di ludoteca mira a creare una  figura professionale con competenze per lavorare e gestire una ludoteca. Al termine del corso, il corsista sarà in grado di svolgere attività ludiche, espressive e ricreative, attività legate alla progettazione e gestione di ambienti ludici e ricreativi, organizzare laboratori. Inoltre avrà capacità di analisi e osservazione per muovere le sue azioni in sintonia con le esigenze dei bambini con cui andrà a relazionarsi.

 

BLACK FRIDAY 2022: I PREZZI PIÙ BASSI DELL'ANNO >>> VAI ALLE PROMO